Vazzoler: Con Menetti progetto a medio-lungo termine, non mi sono piaciute certe voci

Vazzoler: Con Menetti progetto a medio-lungo termine, non mi sono piaciute certe voci

Paolo Vazzoler, presidente di De’ Longhi Treviso , analizza il momento

Paolo Vazzoler, presidente di De’ Longhi Treviso , analizza il momento sulla Tribuna.

«Sinceramente non ho apprezzato granchè certi articoli. Lo sport è vettore di comunicazione oltre che di passione, e la c omunicazione sarà tra le prime a subire dei tagli. Ma una grande eterogeneità di aziende significa che qualcuna ha meno problemi di altri, per cui parlarne oggi è prematuro».

«Con lui il progetto era a medio-­lungo termine: promozione al primo colpo e la squadra,  per quanto s’è visto, quest’anno ha mantenuto le  promesse. Mi sarebbe piaciuto vedere, come avvenne un anno fa, quanto sarebbe migliorata nel girone di ritorno: è stata la brutta copia di quella che  vorremmo vedere tra un anno».

«Bisognerà verificarne la validità: quest’anno la continuità ha pagato, ora ci aspettano direttive dalla FIP ma intanto stiamo già al lavoro,  valutiamo con i procuratori bilanci e prospettive dei giocatori. L’importante sarà far combaciare ogni tessera».

Commenta