Paolo Ronci: Quella del coach deve essere la mentalità di tutti

Paolo Ronci: Quella del coach deve essere la mentalità di tutti

Le parole del dirigente della Virtus Bologna

Paolo Ronci ha parlato a Radio Bologna Una dopo la vittoria della Virtus Bologna sulla De’ Longhi Treviso.

Queste le sue parole (via Bolognabasket).

“Era importante esordire bene qui con una vittoria, in una meravigliosa cornice di pubblico e lo abbiamo fatto soffrendo un po’ troppo, con qualche disattenzione. Treviso ha fatto un’ottima partita. C’è anche da dire che adesso ogni squadra che ci incontra vuole essere la prima a batterci, per cui è sempre un po’ più difficile. Quella del coach deve essere la mentalità di tutti, si è visto anche oggi che appena abbassi l’intensità nessuno ti regala niente. Noi dobbiamo lavorare su questa cosa, anche oggi il coach avrà qualcosa da puntualizzare, è il nostro lavoro, vogliamo far crescere la squadra partita dopo partita. Il coach sa fare bene il suo mestiere e noi siamo tutti con lui. Il pubblico è stato meraviglioso, un’atmosfera meravigliosa già da prima della palla a due: era quello che volevamo per la nostra gente e quindi un grazie a tutti loro che hanno contribuito a questa domenica meravigliosa.”

Commenta