Paolo Calbini: Il nuovo coach sta puntando molto sull’intensità, soprattutto in difesa

Paolo Calbini: Il nuovo coach sta puntando molto sull’intensità, soprattutto in difesa

Le parole del vice di Boniciolli sulla sfida con Pistoia

Il viceallenatore della Vuelle Paolo Calbini presenta la trasferta (valida per la 16^ giornata) chedomenica alle 17:30 attende i biancorossi sul campo del PalaCarrara contro la OriOra Pistoiaallenata dal coach Alessandro Ramagli in un match molto importante per la lotta salvezza: “Pistoia è una buona squadra, nelle partite in casa contro Varese e ad Avellino hanno dimostrato di essere una formazione viva, che ha voglia di lottare e che difende e attacca bene. In quintetto ci sono giocatori in doppia cifra e anche gli italiani che partono dalla panchina – Bolpin, Martini, Della Rosa e Severini – sono cresciuti molto dalla prima partita di campionato e stanno dando un contributo importante”, ha spiegato.

Tra gli avversari a cui i ragazzi di coach Matteo Boniciolli dovranno prestare attenzione c’è Dominique Johnson: “È il giocatore che si prende più responsabilità, senza dimenticare però Peak e Krubally, che tra rimbalzi offensivi e giocate di energia è temibile. Nel settore lunghi Auda è più efficace nel tiro da 3 rispetto a inizio campionato. La vittoria contro Varese è arrivata al termine di una partita dura e combattuta, questo dimostra che sono una buona squadra”, ha aggiunto il vicecoach.

“In difesa possono alternare diverse soluzioni sul pick and roll e cercano molto di tenere gli avversari fuori area. Dovremo essere bravi a muovere la palla attaccandoli in modo dinamico. I ragazzi si sono allenati bene in settimana, il nuovo coach sta puntando molto sull’intensità, soprattutto in difesa”, ha concluso Calbini.

Fonte: Ufficio stampa VL Pesaro.

Commenta