Pancotto: Intervenire sul mercato recherebbe un danno inenarrabile

Pancotto: Intervenire sul mercato recherebbe un danno inenarrabile

Cesare Pancotto non parla di interventi sul mercato in casa Acqua S. Bernardo Cantù

Cesare Pancotto non parla di interventi sul mercato in casa Acqua S. Bernardo Cantù .

«Siamo molto pragmatici e la realtà non è cambiata: solo pensare di intervenire sul mercato recherebbe un danno inenarrabile, proprio perché stiamo trovando la nostra identità. Se qualcuno dei giocatori pensasse che deve arrivare qualcuno di nuovo, si bloccherebbe il processo di crescita: nessuno pensa di colpevolizzare qualcuno per unapartita sbagliata. Inoltre le cose non si dicono, ma nel caso si fanno».

Fonte: La Provincia.

Commenta