Panathinaikos col brivido, al Fenerbahce non riesce la rimonta finale

Courtesy of Getty Images
Courtesy of Getty Images

De Colo trova il canestro del possibile supplementare ma il francese ha un piede sulla linea del tiro da tre

Clamoroso epilogo ad Atene. Il Panathinaikos batte di misura il Fenerbahce al termine di un finale thriller. 81-78 il punteggio, con i “verdi” che si confermano così squadra da playoff mentre gli ospiti restano distanti dall’ottava posizione.

 

Epilogo clamoroso, come si diceva, visto che i padroni di casa (senza pubblico, gara a porte chiuse) in avvio di quarto periodo toccano in due riprese il +13 (74-61 l’ultima volta). A guidare la formazione di casa il leader Nick Calathes (15 punti, 6 rimbalzi e 8 assist) e la prova sontuosa di Jimmer Fredette (22 punti, 10/11 ai liberi).

 

Sembra fatta, poi il parziale di 9-0 ospite che riporta la squadra di Obradovic in partita. I gialloblu hanno addirittura il pallone per portare la gara ai supplementari, Obradovic disegna il gioco per Nando De Colo ma il francese pesta la linea del tiro da tre punti. Beffa massima, il Pana tira il fiato e chiude il match dalla lunetta.

 

[pb-game id=” 421043″]

Commenta