Pallacanestro Cantù, Dmitry Gerasimenko dice ancora no. L’obiettivo è restare?

Pallacanestro Cantù, Dmitry Gerasimenko dice ancora no. L’obiettivo è restare?

Intorno alle dodici di lunedì Dmitry Gerasimenko ha nuovamente rilanciato le sue richieste economiche

Dmitry Gerasimenko ha detto ancora no. Nella giornata di lunedì il presidente Acqua San Bernardo Cantù non ha dato il via alla cessione delle quote del club alla cordata statunitense interessata, con il sostegno dell’imprenditoria locale.

Secondo La Provincia, dopo aver chiesto nei giorni scorsi di rivestire il ruolo di GM per tre anni regolarmente retribuito (proposta rigettata di potenziali acquirenti), verso il mezzogiorno di lunedì Dmitry Gerasimenko ha nuovamente rilanciato le sue richieste economiche.

Secondo l’edizione comasca del Corriere della Sera Dmitry Gerasimenko starebbe riflettendo su una permanenza alla guida del club.

Commenta