Pacers, il coaching staff colpito dalla leadership di Malcolm Brogdon

Brogdon in estate ha firmato con Indiana un quadriennale da circa 85 milioni totali.

Malcolm Brogdon, principale acquisto estivo dei rinnovati Indiana Pacers, ci ha messo pochi allenamenti per raccogliere i primi elogi da Nate McMillan e il suo staff, colpiti dalle sue doti di leader.

Per il coach la guardia da Virginia “Conosce il suo ruolo e sa bene ciò che gli chiediamo, in allenamento parla con tutti, ed è già un mentore per Aaron Holiday. E’ un qualcosa che gli viene naturale”

Dan Burke, storico assistente della franchigia, lo ha paragonato addirittura a Reggie Miller, per la leadership e per l’intensità e la serietà con cui approccia ogni singolo esercizio.

Brogdon in estate ha firmato con Indiana un quadriennale da circa 85 milioni totali.

Fonte: NBA.com.

Commenta