Orlando Magic da genio e follia: Golden State Warriors rimontati e battuti

Orlando Magic da genio e follia: Golden State Warriors rimontati e battuti

Gli Orlando Magic confermano tutta la loro follia, e dopo le sconfitte con Knicks e Bulls arriva il successo sui Golden State Warriors

Gli Orlando Magic confermano tutta la loro follia, e dopo le sconfitte con Knicks e Bulls arriva il successo sui Golden State Warriors. E’ il secondo della settimana per la franchigia della Florida, dopo un’altra big come i Toronto Raptors.

Senza Kevin Durant e Angre Iguodala la squadra di Steve Kerr incassa la seconda sconfitta in fila, la quarta in sei gare, e di fatto complica non poco la rincorsa al primo posto nella Lega.

Gara che si decide nel quarto quarto, con gli ospiti che cedono 11 punti di vantaggio, incassando 33 punti in 12’.

Per Orlando sono 22 e 15 rimbalzi di Aaron Gordon , 16 di Terrence Ross e 12 e 13 rimbalzi per Nikola Vucevic . Warriors che ne hanno 33 da Stephen Curry , ma con 1/6 nel quarto quarto, 21 da Klay Thompson e DeMarcus Cousins .

[pb-game id=”398685″]

Commenta