Omegna scava il solco nel secondo quarto, 79-68 su Firenze

Omegna scava il solco nel secondo quarto, 79-68 su Firenze

Omegna sfiderà Cesena in finale di Coppa Italia. Jacopo Balanzoni in evidenza con una prova da 25 punti.

La Paffoni Omegna raggiunge Cesena in finale di Coppia Italia battendo l’All Food Firenze per 79-68. Migliore in campo un Jacopo Balanzoni tanto produttivo quanto continuo (25 punti, 12/15 da due, 1/3 ai liberi). Per Firenze, quattro giocatori in doppia cifra con Sebastian Vico che segna 14 dei suoi 16 punti personali nella ripresa.

 

Omegna sempre avanti sin dal 2-0 siglato Arrigoni, giocatore particolarmente positivo in attacco durante la prima frazione (9 punti, 4/6 dal campo). Con una tripla di Cantone sulla sirena, la Paffoni chiude il quarto sul 20-15. Firenze cerca contromosse e ben presto finisce per ruotare tutti i suoi uomini ma, specie in difesa, non riesce a tenere il passo di Omegna. A inizio quarto è il giovane Scali a salire in cattedra: nel giro di un minuto, un suo scarico sotto per Balanzoni e due triple portano la Paffoni sul 30-18 (-7’47”). Proprio Balanzoni è molto produttivo nel secondo quarto (10 punti) e contribuisce visibilmente alla fuga di Omegna verso il 45-28 di metà partita.

Al rientro in campo, Firenze stringe un po’ di più le maglie in difesa e trae giovamento da un Vico finalmente sbloccato in attacco. Alla fine del terzo quarto, però, la distanza fra le due squadre è sempre considerevole: 61-45. I viola comunque non mollano mai: Grande segna il nuovo +18 a metà ultimo quarto (71-52, -5’31”) ma poi Omegna non trova più canestri per oltre tre minuti e mezzo. Con un long-two, Genovese corona un parziale di 11-0 per Firenze (71-63, -2’27”) ma il solito Balanzoni riporta presto i suoi sulla doppia cifra di vantaggio, senza più lasciarla. L’incontro termina con la vittoria della Paffoni per 79-68.

 

PAFFONI OMEGNA – ALL FOOD FIRENZE 79-68 (20-15, 25-13; 16-17, 18-23)
OMEGNA: Grande 13, Bruno 10, Samoggia, D’Alessandro 2, Arrigoni 16, Ramenghi NE, Balanzoni 25, Guala NE, Cantone 4, Gueye NE, Bovio NE, Scali 9.
FIRENZE: Drocker, Vico 16, Bastone 14, Savoldelli 2, Genovese 14, Berti 6, Cuccarolo, Banti 10, Touré 4, Udom 2.

Commenta