Oklahoma canta «Mvp, Mvp», e Paul George surclassa i Milwaukee Bucks

Oklahoma canta «Mvp, Mvp», e Paul George surclassa i Milwaukee Bucks

36 punti e 13 rimbalzi per la stella dei Thunder. Sedicesima tripla doppia stagionale per Westbrook

Un Paul George in formato MVP trascina gli Oklahoma City Thunder al successo interno sui Milwaukee Bucks per 118-111.

36 punti e 13 rimbalzi per l’ex Indiana Pacers, che ne segna 7 negli ultimi 75’’ scatenando nel suo pubblico il campo «M-V-P», riservato nelle ultime stagioni a Russell Westbrook.

Sedicesima tripla doppia proprio per il numero 0, che chiude con 13 punti, 13 rimbalzi e 11 assist. Per Antetokounmpo sono 27 punti e 18 rimbalzi, 22 per Khris Middleton.

[pb-game id=”398499″]

Commenta