Obradovic: Mai vissuta una situazione simile nei miei sette anni al Fenerbahce

Obradovic: Mai vissuta una situazione simile nei miei sette anni al Fenerbahce

Il Fenerbahce vive un momento nero, e Zeljko Obradovic commenta così in sala stampa: La prima e unica responsabilità è dell’allenatore

Il Fenerbahce vive un momento nero, e Zeljko Obradovic commenta così in sala stampa il ko con il Maccabi Tel Aviv: «Non siamo al livello che ci compete, quello di qualsiasi squadra di una competizione come EuroLeague. Come tale, la prima e unica responsabilità è dell’allenatore. Abbiamo bisogno di unità e del sostegno dei nostri tifosi».

Un problema di condizione: «I miei giocatori non sono in condizione, ed è dovere mio e del mio staff trovare una soluzione. Faremo del nostro meglio. Abbiamo quattro gare davanti a noi in casa, dobbiamo raccogliere anche grazie ai nostri tifosi».

Il momento è delicato: «In sette anni qui non abbiamo mai vissuto un momento simile. Spero di uscirne il prima possibile».

Commenta