Nuovo regolamento esecutivo LBA: Data ultima per mettersi in regola il 31 marzo 2020

Nuovo regolamento esecutivo LBA: Data ultima per mettersi in regola il 31 marzo 2020

Egidio Bianchi: Saranno adottare le autocertificazioni, controfirmate, sottoscritte dai tesserati e da chi presta comunque l'opera. Verranno effettuati controlli periodic

Egidio Bianchi, presidente della LBA, ha parlato del nuovo regolamento esecutivo approvato dai club di Serie A nel corso dell’assemblea di Lega di giovedì.

Una svolta importante, come sottolineato dallo stesso Bianchi, perché tutte le squadre hanno convenuto di darsi regole più ferree e che solo con una maggiore stabilità economica si potrà poi costruire un percorso di crescita del movimento.

Queste le sue parole a Tuttosport.

“Bisognava tirare una riga, sul passato, Si è deciso che sarà nella stagione prossima. Tutte le situazioni complesse, di ritardi, inadempienze, dovranno essere sanate. Se il pregresso sarà contrassegnato da situazioni di debito, deficitarie, la data ultima per mettersi in regola sarà il 31 marzo 2020” ha detto Bianchi. “Saranno adottare le autocertificazioni, controfirmate, sottoscritte dai tesserati e da chi presta comunque l’opera. Verranno effettuati controlli periodici. LBA applicherà sanzioni economiche e/o denuncerà al Consiglio Fip e alla Comtec le inadempienze perché siano date pene più severe in termini di punti di penalizzazione ed esclusione dai campionati” ha aggiunto il numero 1 di LBA.

Le rateizzazioni dei debiti pregressi dovranno essere risolti entro il giugno del 2020. Ovvero potrà partecipare al campionato solo chi sarà senza debiti o li starà risolvendo.

Commenta