Nuove regole in CBA per i giocatori stranieri

Nuove regole in CBA per i giocatori stranieri

Tutti i giocatori stranieri dovranno passare attraverso un periodo di prova con due contratti a breve termine non garantiti prima dell'eventuale conferma per il resto della stagione

La CBA, Chinese Basketball Association, ha annunciato un’importante riforma legata ai contratti stipulati con i giocatori stranieri.

Ogni giocatore straniero dovrà necessariamente passare attraverso due fasi di prova, a favore del club, prima di rendere il contratto interamente garantito. Squadra e giocatore potranno scegliere su una di queste due opzioni.

1) Firmare due contratti non-garantiti da un mese ciascuno, dopo i quali la squadra potrà scegliere se confermare il giocatore con un contratto garantito per tutta la stagione.

2) Firmare due contratti non-garantiti da dieci giorni ciascuno, dopo i quali la squadra potrà scegliere se confermare il giocatore con un contratto garantito per tutta la stagione.

Commenta