Novità in casa Fiat Torino: il Gruppo Leonis alza la cornetta e chiama Antonio Forni

Novità in casa Fiat Torino: il Gruppo Leonis alza la cornetta e chiama Antonio Forni

Ribadito l'interesse per l'acquisizione, ma arriva una nuova richiesta di documentazione contabile

Novità in casa Fiat Torino. Nella giornata di mercoledì Danilo Angarella, AD del Gruppo Leonis, ha chiamato il presidente Antonio Forni ribadendogli l’interessamento per l’acquisizione del club. Il tutto con un nuovo approfondimento contabile.

Settimana prossima sarebbe quindi in agenda un incontro tra i commercialisti delle due parti per arrivare alle giuste competenze in modo che il Gruppo Leonis possa formulare la sua offerta.

Lo riferisce Tuttosport.

Importante segnalare come la richiesta di ulteriori controlli sia stata già posta da Leonis in precedenza, e fosse alla base del dissidio emerso sulla stampa nazionale il 13 febbraio. Il Gruppo Leonis, già sponsor di Eurobasket Roma, si disse in attesa di documentazione richiesta e non ricevuta, la Fiat Torino rispose di aver ottemperato ad ogni domanda della controparte.

Il 14 febbraio la stampa nazionale riportò l’intervento di Fca per quietare gli animi e far ripartire la trattativa, il 16 il Gruppo Leonis pareva aver terminato l’analisi contabile.

Commenta