“Non è solo basket”, al via la campagna abbonamenti 19-20

“Non è solo basket”, al via la campagna abbonamenti 19-20

Presentata la campagna abbonamenti di Verona

La nuova stagione della Tezenis Verona riparte dalla presentazione della campagna abbonamenti con la presentazione davanti a media e tifosi.

“Non è solo basket” è il nuovo claim studiato dal club gialloblù e sviluppato con il visual griffato da Nexidia.

Una campagna abbonamenti che si svilupperà in tre fasi: la prima, fino al 25 agosto, con prelazione on line e vendita libera dei posto non prelazionati. Successivamente, fino al 31 agosto, una seconda fase con l’apertura della sede in Via Cristofoli sempre per prelazioni e posti liberi, e una terza, dal 2 settembre, con la vendita libera.

L’abbonamento comprende quest’anno tutte le gare di regular season, quelle di Supercoppa e della fase ad orologio che anticiperà i playoff.

“Questa presentazione è il nostro primo step ufficiale della stagione, poi dal 19 agosto tutto il roster sarà qui a Verona per iniziare la preparazione – ha commentato il General Manager, Alessandro Giualiani – L’inizio della campagna abbonamenti ci porta un obiettivo che è quello di arrivare a quota 2000 tessere; l’anno scorso siamo stati il terzo pubblico della Serie A2, quest’anno sarebbe bello arrivare in prima posizione. Creare un ambiente cestisticamente forte durante le partite ci può permettere di rubare qualche vittoria qui in casa. Abbiamo bisogno che tutti siano vicini a questa squadra con un obiettivo comune: quello di portare la Scaligera Basket in Serie A”.

“Non è solo basket” accompagnerà tutta la nuova stagione gialloblù con il claim sviluppato dallo staff del club e commentato, in occasione della presentazione, dal direttore marketing e commerciale Andrea Sordelli: “Il claim è stato sviluppato valorizzando il concetto di appartenenza alla Scaligera Basket, cercando di svincolarlo dal risultato sportivo nonostante questa sia una stagione molto ambiziosa. Ci auguriamo di sfondare quota 2000 abbonati, per questo siamo andati alle radici della nostra società creando una grafica che riporta il muro di Castelvecchio, un claim non banale con il quale lanciamo un messaggio forte ai nostri abbonati. Da qui lanciamo anche un contest sui social, chiediamo ai nostri tifosi di inviarci un video in cui ci rispondono per loro cos’è la Scaligera Basket”.

Infine, il responsabile ticketing Fabio Crivellaro, ha concluso: “L’abbonamento è ricchissimo perché oltre alle gare di regular season comprende anche Supercoppa e fase ad orologio che sarà l’antipasto dei playoff. Sono confermate le tre fasi di vendita come nello scorso anno. Abbiamo dato particolare attenzione ai nuclei famiglia, è stata confermata la suddivisione dei settori e delle gare con 6 top match”.

Commenta