Non c’è pace per il Khimki Mosca, ko anche contro lo Zenit nel derby russo

Non c’è pace per il Khimki Mosca, ko anche contro lo Zenit nel derby russo

Shved e compagni cadono per 83-81.

Non conosce fine la crisi del Khimki Mosca, che cade pure nel derby russo contro lo Zenit San Pietroburgo collezionando l’ottava sconfitta nelle ultime 10 partite (e la terza consecutiva).

Dopo un primo tempo equilibrato, la squadra di Plaza scappa via in avvio di ripresa, dominando il terzo quarto per 25-11 e toccando anche il +16 a 9’ dalla fine sul 64-48. La rimonta disperata di Shved e compagni vale al massimo il -3, ma lo Zenit ha i nervi saldi e conquista il quinto successo stagionale in Europa.

Positivo l’apporto di Will Thomas, 20 punti e 8 rimbalzi, in doppia cifra insieme a Hollins (15) e Ponitka (12+8). Al Khimki non bastano i 30 (con 6 assist, 7 perse e 4/12 da tre) di Shved.

Commenta