Non c’è due senza tre, Dion Waiter sospeso ancora da Miami per “continua insubordinazione”

Non c’è due senza tre, Dion Waiter sospeso ancora da Miami per “continua insubordinazione”

Terza sospensione in stagione per Waiters

Per la terza volta questa stagione, i Miami Heat hanno sospeso Dion Waiters.
Per Waiters è arrivata la sospensione per aver mancato di rispetto alle politiche interne della squadra e per continua insubordinazione.
Waiters rimarrà fuori sino al 23 dicembre contro gli Utah Jazz.

Waiters era stato sospeso già 10 incontri a novembre dopo essersi sentito male in aereo per aver consumato delle caramelle alla marijuana ed era stato fermato per la prima di regular season sempre per condotta contraria alle regole del team.

Fonte: ESPN.

Commenta