Niente panico in casa Warriors dopo la 2a sconfitta in fila con Houston, Green: Tutto andrà bene

Niente panico in casa Warriors dopo la 2a sconfitta in fila con Houston, Green: Tutto andrà bene

Green: Dobbiamo cambiare la nostra mentalità e se ci riusciremo, tutto andrà per il verso giusto

In casa Golden State Warriors non c’è panico dopo la seconda sconfitta consecutiva per mano degli Houston Rockets che hanno pareggiato la serie sul 2-2.

“Il nostro spirito è positivo. Sappiamo che correggendo leggermente alcune cose tutto andrà bene. Siamo tutti fiduciosi. Lo scorso anno dopo Gara 4 non avevamo questo spirito. Sappiamo come rispondere ai problemi ed è una cosa eccitante perché io sono uno dei leader. E non ho dubbi che tutti mi seguiranno e che vinceremo” ha detto Green. “Non abbiamo messo il fisico se non negli ultimi quattro minuti. Ed abbiamo fatto lo stesso gli ultimi 96 minuti di partita. Siamo scesi in campo pensando che sarebbe stato un duello leale. Ma non lo è. Loro stanno facendo di tutto per vincere. Non sto dicendo che stiano giocando sporco ma che stanno facendo di tutto per portare a casa le partite” ha continuato l’ala. “Dobbiamo cambiare la nostra mentalità e se ci riusciremo, tutto andrà per il verso giusto”.

Fonte: ESPN.

Commenta