New Zealand Breakers, Glen Rice Jr ci ricasca: arrestato

New Zealand Breakers, Glen Rice Jr ci ricasca: arrestato

Rice continua ad essere coinvolto in incidenti fuori dal campo

Dieci giorni dopo il suo approdo in NBL ai New Zealand Breakers, Glen Rice Jr. è stato arrestato per una presunta aggressione in un bar di Auckland (Nuova Zelanda).

Rice ha già avuto diversi problemi fuori dal campo durante la sua carriera da professionista sia in NBA che all’estero. Tra i diversi episodi che lo hanno coinvolto troviamo arresti per droga, un’aggressione con cui ha lasciato Jordan Callahan in un bagno di sangue, la rissa in spogliatoio con il compagno Guy Pnini quando era all’Hapoel Holon, e il taglio da parte dell’Instituto ACC (Argentina) per condotta antisportiva.

Per quanto riguarda il rendimento in campo, Rice era partito bene in NBL, totalizzando ben 45 punti in 45 minuti nelle sue prime due partite con i Breakers.

Fonte: TVNZ.

Commenta