Nedovic: Ho bisogno ancora un po’ di tempo per essere al 100%

La guardia serba in Eurolega viaggia con medie di 8.3 punti e 3 assist, e 14.5 con 2.3 assist in LBA

Nemanja Nedovic parla con la Repubblica di diversi argomenti.
Sulle sue condizioni fisiche: “Io sono forte di testa, ho sempre pensato positivo anche durante l’infortunio e l’operazione. Ma anche se non si è trattato di cose gravi, ho bisogno ancora un po’ di tempo per essere al 100%. L’importante è che quando ho dovuto giocare quattro gare in una settimana, nell’ultima mi sentivo meglio che alla prima, quindi significa che lavorare e giocare mi fa bene”

Sui tanti tiri da tre: “Devo essere sincero, i problemi avuti mi hanno penalizzato particolarmente e mi rendo conto che vorrei fare cose
che ancora non mi riescono con la necessaria sicurezza. Per questo gioco meno in penetrazione e di più oltre la linea dei tre punti. Per il
momento….”

L’intesa con i compagni: “Con Sergio l’intesa cresce, ero infortunato quando questo gruppo ha cominciato a formarsi ma giocare al fianco di campioni come lui, ma anche di Luis Scola o Vlado Micov, è molto facile”

Le prospettive del team: “Dobbiamo restare umili perché anche la scorsa stagione siamo partiti 6-2 in EuroLeague e poi non abbiamo conquistato i playoff. Quest’anno possiamo fare molto bene e mi piace molto la positività che si respira anche al Forum con la gente. Dobbiamo recuperare in po’ in campionato ma la cosa non mi preoccupa”

Commenta