NBA training Camp: Los Angeles Lakers

La regular season NBA si avvicina, un buon training camp è fondamentale per iniziare l'annata con il piede giusto

La stagione 2018 /2019 è ormai alle porte, con l’inizio dei training camp i team possono lavorare ufficialmente per migliorare la propria situazione in vista della Regular season.
Ogni team ha priorità diverse e una precisa time-line, ed opera di conseguenza. Nei prossimi giorni vedremo – brevemente – per ogni squadra tre dei principali punti di domanda.

Los Angeles Lakers

1-LeBron James e il suo lungo contratto sono alla base del progetto di Pelinka e Magic Johnson. La prossima estate il duo andrà in cerca di un altro max player per chiudere il cerchio, a meno di occasioni ghiotte – e ad oggi imprevedibili – sul mercato. Nel frattempo sarà interessante seguire l’evoluzione del gioco del prescelto. Stando alle varie dichiarazioni, e alle mosse della offseason, l’idea sarebbe quella di un James con meno responsabilità rispetto al

2- I gialloviola hanno chiuso la scorsa stagione al penultimo posto della lega per % di realizzazione nei tiri in catch and shoot (36%) e addirittura all’ultimo posto nei tiri in pull-up (34%). La corsa ai playoff passerà inevitabilmente da un miglioramento di questi dati, e, se da un lato LeBron creerà tanti tiri aperti, dall’altro c’è da dire che il tiro non è la caratteristica principale dei vari Rondo, Stephenson e Beasley….

Embed from Getty Images

3- Ball, Ingram, Kuzma e Hart, chi di loro è adatto al nuovo progetto? e chi è sacrificabile sul mercato? Walton, che ha evitato accuratamente di schierarli tutti insieme lo scorso anno, dovrà trovare il giusto equilibrio tra questo gruppo e quello dei veterani. Il rischio è che non ci sia spazio per tutti….

Commenta