NBA Sunday: Antetokounmpo e i Bucks mettono alla prova gli Hawks di Trae Young

NBA Sunday: Antetokounmpo e i Bucks mettono alla prova gli Hawks di Trae Young

L’appuntamento di questa settimana con le NBA Sundays, le partite domenicali della NBA in prima serata per l’Europa, vede gli Altanta Hakws ospitare i Milwaukee Bucks alla Philips Arena, con diretta domenica 13 gennaio a partire dalle 21.30 su Sky Sport NBA

• Milwaukee Bucks: I Bucks hanno vinto dieci delle ultime 12, portandosi in testa alla Eastern
Conference. La chiave della fantastica stagione di Milwaukee è stata la stalla e due volte NBA
All-Star Giannis Antetokounmpo, che è ha vinto entrambi i Kia NBA Eastern Conference Player
of the Month della stagione. Antetkounmpo è in ritmo per diventare il secondo giocatore nella
storia ad avere almeno 26 punti, 12 rimbalzi e 6 assist di media insieme ad Oscar Robertson.
Le prestazioni di Antetokounmpo hanno oscurato le fin qui solidi stagioni di Khris Middleton, Eric
Bledsoe, Malcolm Brogdon e Brook Lopez. Middleton è stato molto efficace nelle ultime cinque
partite, con 21,8 punti di media con il 64,2% al tiro. Bledsoe sta tirando col 50% dal campo, il
dato più alto della carriera. Brogdon è l’unico giocatore della lega che tira attualmente con il
50% dal campo, il 40% da tre ed il 90% dalla lunetta. Lopez si è integrato benissimo nel sistema
di Mike Budenholzer, piazzandosi nella top 10 della lega per triple realizzate. I Bucks guidano la
lega per punti segnati e sono i secondi per triple tentate.
• Atlanta Hawks: Gli Hawks hanno messo in mostra dei miglioramenti nelle ultime settimane,
chiudendo 6-4 nelle ultime dieci partite. La combinazione tra l’ala sophomore John Collins ed il
rookie Trae Young sta al momento pagando buoni dividendi. Collins, 21 il prossimo Settembre,
guida gli Hawks per punti segnati e rimbalzi. Young è stato il Kia NBA Eastern Conference
Rookie of the Month per Ottobre/Novembre ed ha avuto persino delle statistiche migliori a
Dicembre, finendo tuttavia alle spalle di Kevin Knox dei New York Knicks. Nonostante non abbia
tirato bene da oltre l’arco, la visione di Young è molto sviluppata per avere appena 20 anni. La
guardia al terzo anno Taurean Prince ha invece rallentato nelle ultime settimane a causa di una
distorsione alla caviglia. DeAnde Bembry, anche lui alla terza stagione, ha lavorato molto
ampliare il suo ruolo in questa stagione. Atlanta ha infine ricevuti segnali incoraggianti anche
dalle recenti prestazioni del rookie Kevin Huerter, 19esima scelta all’NBA Draft 2018.

[pb-team id=”100″]

• Bucks Team Leaders: Giannis Antetokounmpo (26.5 ppg); Giannis Antetokounmpo (12.6
rpg); Giannis Antetokounmpo (6.1 apg)
• Hawks Team Leaders: John Collins (18.3 ppg); John Collins (10.3 rpg); Trae Young (7.4 apg)
• I precedenti: Milwaukee è avanti nei precedent per 1-0 in questa stagione. Nella scorsa, i
Bucks hanno vinto la serie per 3-0.
• Chiavi della partita: Allacciate le cincture: gli Hawks sono leader in NBA per pace e sono
quarti per triple tentate a partita; i Bucks guidano invece l’NBA per punti segnati, sono quinti per
pace e secondi per triple tentate a partita. Atlanta ha un buon reparto lunghi con Dewayne
Dedmon e Alex Len, ma devono sfidare Brook Lopez fuori la linea dei tre punti, situazione che
apre l’area per le penetrazioni di Giannis Antetokounmpo ed Eric Bledsoe. Anche con gli ottimi
risultati ottenuti in attacco, i Bucks rimangono un’ottima difesa, terzi nella lega per defensive
rating.
• Curiosità: L’Head Coach dei Bucks Mike Budenholzer è stato il capo allenatore degli Hawks
per cinque stagioni dal 2013 al 2018, guidando Atlanta ad un record di 238-207 e a quattro
apparizioni ai playoff dal 2013 al 2017. È stato anche nominato NBA Coach of the Year 2014-15

dopo che gli Hawks hanno vinto 60 partite in stagione, record di franchigia, e raggiunto le finali
della Eastern Conference. Il centro degli Hawks Miles Plumlee è stato a Milwaukee in tre periodi
diversi tra il 2015 ed il 2017. In 122 partite (26 da titolare) con i Bucks, Plumlee ha segnato 4,1
punti e 3,0 rimbalzi in 12,2 minuti di media a partita. L’ala dei Bucks Ersan Ilyasova ha giocato
72 partite ad Atlanta dal 2016 al 2018. La guardia dei Bucks Malcolm Brogdon e l’ala degli
Hawks Justin Anderson hanno giocato insieme all’Università della Virginia.

[pb-team id=”114″]

Fonte: Ufficio Stampa NBA Italia.

Commenta