NBA: Partite a porte chiuse in caso di ripresa delle attività?

NBA: Partite a porte chiuse in caso di ripresa delle attività?

Alcune partite potrebbero trasferirsi negli impianti di G League

Adrian Wojnarowski parla con ESPN radio delle ultime notizie raccolte in giro per la lega.
Secondo il noto reporter la NBA sarebbe pronta a giocare senza pubblico in caso di ripresa delle attività. Per la lega sarebbe importante rispettare per quanto possibile i vari contratti TV, tanto che si parla di partite giocate negli impianti di G League, per evitare l’effetto che farebbe giocare in una arena NBA senza pubblico.
La situazione rimane fluida, per Wojnarowski ‘Tutte le opzioni sono ancora sul tavolo, con Adam Silver aperto a qualsiasi possibilità”

Fonte: Wojnarowski.

Commenta