NBA, non c’è obbligo del test per i giocatori che torneranno ad allenarsi

NBA, non c’è obbligo del test per i giocatori che torneranno ad allenarsi

Molto probabilmente la situazione cambierà nel momento in cui la stagione dovesse riprendere.

Secondo quanto riportato da Adrian Wojnarowski, la NBA non ha intenzione di obbligare al test per il COVID-19 i giocatori che da Venerdì prossimo potranno tornare ad allenarsi in alcuni stati.

Senza test di coronavirus diffusi disponibili nel paese, la lega rimane sensibile sull’uso dei test per i giocatori che non mostrano alcun sintomo. Molto probabilmente la situazione cambierà nel momento in cui la stagione dovesse riprendere.

 

Commenta