NBA, “l’ipotesi della fase a gironi è solo per avere Zion Williamson in campo”

NBA, “l’ipotesi della fase a gironi è solo per avere Zion Williamson in campo”

Fa discutere la proposta inviata dalla NBA ai team.

Continua a fare discutere la proposta inviata dalla NBA alle franchigie, che prevede la sostituzione del primo turno di playoff con una fase a gironi da 20 squadre divise in quattro gironi da cinque.

Secondo quanto riportato da Brian Windhorst di ESPN, nella NBA circolerebbe l’ipotesi che queste formule per la ripresa della stagione sia soltanto un modo per avere in campo anche Zion Williamson e i New Orleans Pelicans. “C’è la convinzione che il ‘limite’siano i Pelicans, che giocheranno sicuramente alla ripresa della stagione”, ha detto Windhorst.

New Orleans, alla sospensione della stagione, era a 3.5 partite dall’ottavo posto dei Memphis Grizzlies.

Fonte: Brian Windhorst.

Commenta