NBA, l’idea è di ridurre la Regular Season a 70 partite?

NBA, l’idea è di ridurre la Regular Season a 70 partite?

In media le franchigie avevano giocato 65 partite al momento della sospensione.

Secondo quanto riportato da Mike Fisher di Dallasbasketball.com, la NBA sta considerando di ridurre la stagione regolare 2019-20 a 70 partite, così da dare alle squadre l’opportunità di disputare alcune partite per un seed playoff o per qualificarsi alla postseason.

In media le squadre NBA avevano giocato, al momento della sospensione, circa 65 partite. In caso di mancata ripresa delle partite a luglio, la NBA potrebbe ricominciare a giocare ad agosto direttamente con i playoff.

Fonte: Mike Fisher.

Commenta