NBA: il gioco è cambiato

NBA: il gioco è cambiato

La differenza tra la stagione 2001-2002 e quella attuale

Kirk Goldsberry ha pubblicato una mappa di tiro della NBA paragonando la stagione 2001-2002 a quella attuale.
Il gioco si è spostato tutto dietro la linea da tre punti da dove avvengono la maggior parte delle conclusioni a canestro.

Per fare qualche esempio.

James Harden tenta 13.6 triple a partita ad oggi quando nel 2000 quello che si prendeva più conclusioni dall’arco era Antoine Walker con 8 a gara.

Ray Allen nel 2001-2002 metteva s canestro 3.3 triple a partita mentre Harden ne realizza 5.3 a partita.

E’ scomparso il tiro dalla media ed anche i lunghi per allungare la propria carriera devono sviluppare il tiro dalla lunga distanza (basti pensare che Dwight Howard sta tirando con il 60% dall’arco in stagione).

Commenta