Nate McMillan esclude di utilizzare i due centri insieme, se non in determinate situazioni

Photo: Matteo Marchi
Photo: Matteo Marchi

La soluzione col doppio centro era stata sponsorizzata proprio da Turner e Sabonis

Recentemente sia Myles Turner che Domantas Sabonis hanno dichiarato di aver lavorato duramente in estate per migliorare la mobilità laterale, in prospettiva di un assetto che li avrebbe visti in campo insieme.

Nate McMillan però, forte anche dei risultati dello scorso anno (-6 di net rating in circa 270 minuti), ha rivelato che la soluzione con il doppio centro non sarà tra le opzioni principali: “Quel lineup non è un nostro punto di forza, con tutti i team che giocano small ball. Lo utilizzeremo solo in determinati match up”

[pb-team id=”110″]

Fonte: NBA.com.

Commenta