Morte Kobe: agenti sotto indagine per aver condiviso foto dell’incidente

Morte Kobe: agenti sotto indagine per aver condiviso foto dell’incidente

"Verrà svolta un'indagine con la priorità di proteggere la dignità e privacy delle vittime e le loro famiglie," comunica il Los Angeles Sheriff's Department

Secondo quanto riportato dal Los Angeles Times, alcuni agenti della contea di Los Angeles sono indagati per aver condiviso fotografie del tragico incidente in cui hanno perso la vita Kobe Bryant, sua figlia Gianna e altre 7 persone.

Secondo TMZ, uno degli agenti sotto investigazione sarebbe andato in un bar e avrebbe fatto vedere le foto a una donna “per impressionarla”.

“Verrà svolta un’indagine con la priorità di proteggere la dignità e privacy delle vittime e le loro famiglie,” comunica il Los Angeles Sheriff’s Department.

Commenta