Moretti ne segna 17 e Texas Tech vince in rimonta contro Southern Mississipi

Primo tempo difficile per Moretti che nella ripresa si riprende e guida i Raiders

Dopo una serie di intense trasferte, Texas Tech ritorna a casa e alla United Supermarkets Arena di Lubbock, dopo una gara complicata, riesce a strappare una grande vittoria in rimonta contro Southern Mississipi. Un altro bel segnale, dopo la grande vittoria di New York contro Louisville, per la squadra di coach Beard che fa un passo in avanti anche dal punto di vista del carattere, riuscendo finalmente a chiudere una bella rimonta e a portarsi a casa la vittoria.
Inizio davvero complicato per i Red Raiders, con gli avversari che invece si esprimono bene in attacco e dopo 6’ di gioco di portano sul 2-9. Arriva la timida reazione di Texas Tech, molto in difficoltà offensivamente parlando complice una buona difesa avversaria, ma non è abbastanza perché Southern Mississipi segna un altro break e si porta sul 12-20. I Red Raiders provano con le unghie e con i denti a rimanere attacchi alla partita e a ridurre lo svantaggio, ma dopo 20’ di gioco il punteggio è di 25-32 in favore degli avversari.
Nel secondo tempo Texas Tech scende in campo con un altro piglio e dopo 6’ di gioco rimette la gara in parità a quota 40. Ora la partita è in equilibrio, con le due squadre che si rispondono colpo su colpo e con i Red Raiders che, finalmente, a 11’ dalla fine, riescono a trovare il primo vantaggio della gara, 48-47. Ora è tutta un’altra partita, ma soprattutto è tutta un’altra Texas Tech che, una volta in vantaggio, non riesce mai a chiudere definitivamente la partita, però se non a 55” dalla fine con la tripla della tranquillità firmata da Davide Moretti che porta i suoi sul +7, 67-60. Southern Mississipi prova a riavvicinarci con una tripla, ma nei secondi finali arriva un bel 4/4 dalla lunetta sempre di Davide Moretti che chiude il match. Il punteggio finale è di 71-65 in favore di Texas Tech.
Per Davide Moretti dopo un primo tempo di difficoltà, un secondo periodo di grande determinazione e con canestri dall’alto peso specifico. Il #25 di Texas Tech chiude con 17 punti, 2 rimbalzi e 1 assist in 36 minuti di gioco.

Fonte: Comunicazione Davide Moretti.

Commenta