Montegranaro: presentata la campagna abbonamenti 2019/2020

Montegranaro: presentata la campagna abbonamenti 2019/2020

#PassionePoderosa. È questo il claim scelto per il lancio della campagna abbonamenti per la stagione 2019/2020

#PassionePoderosa. È questo il claim scelto per il lancio della campagna abbonamenti per la stagione 2019/2020, presentata in mattina presso il Casale di Quota Cs Sport & Life, a Sant’Elpidio a Mare. Un messaggio che chiama a raccolta il popolo gialloblu oltrepassando confini e diversità, distanze e differenze, per guardare a ciò che conta per davvero: quel sentimento che spinge a supportare la Poderosa giorno dopo giorno. Per questo la società, questa volta, non ha voluto giocatori o coach come testimonial, ma ha scelto i suoi tifosi come volti della campagna. Diciannove persone, di ogni genere, età e provenienza geografica, uniti da un unico fil rouge: la #PassionePoderosa.
Ad entrare nel cuore della campagna è stato il responsabile marketing della Poderosa Dino Pizzuti. «Quest’anno anziché dai volti, siamo partiti dal messaggio – ha spiegato Pizzuti – dopo tre anni di grandi successi, la passione per la nostra realtà sportiva è cresciuta a dismisura, fino a vertici incredibili come quelli toccati nelle due partite della scorsa stagione contro la Fortitudo. Per questo abbiamo voluto dare spazio ai protagonisti di questa passione, i volti di coloro che la vivono ogni giorno. Abbiamo voluto coinvolgere tutto il territorio, noi nasciamo a Montegranaro ma vogliamo essere bandiera di tutto il territorio, provinciale ed oltre. Alcuni amici abruzzesi non sono riusciti a venire allo shooting per problemi logistici. L’altro aspetto è quello dell’età: abbiamo voluto coinvolgere bambini, adulti ed anziani. Un modo per rendere omaggio a tutti coloro che ci vogliono bene. Ovviamente non potevamo coinvolgere tutti, abbiamo fatto una cernita ed ecco il risultato. Obiettivo: quello di confermarci ai livelli dello scorso anno come numero di abbonati, magari fare anche qualcosina in più».
I prezzi sono invariati rispetto alla scorsa stagione, ma con delle importanti novità date dal nuovo format del campionato. La passata stagione l’abbonamento era valido per 14 partite casalinghe delle 15 totali di regular season (restava fuori la Giornata Gialloblu), quest’anno, con il numero di squadre sceso da 32 a 28, le gare casalinghe saranno 13 ma con ulteriori 3 di fase ad orologio. In totale, quindi, sono 16 partite sicure al PalaSavelli e quindi, escludendo la Giornata Gialloblu, 15 partite comprese nell’abbonamento. «In pratica facciamo un piccolo regalo a chi si abbona dandogli una partita in più nel pacchetto», ha proseguito il responsabile marketing gialloblu.
L’altra novità è la possibilità di sottoscrivere, con un sovraprezzo di 20 euro, anche l’abbonamento per LNP TV Pass, il servizio streaming promosso da Lega Nazionale Pallacanestro attraverso il quale è possibile vedere tutte le partite del campionato di Serie A2 di tutta la stagione. Una grande promozione, visto che acquistare l’abbonamento al servizio ha il costo di 67,95 euro. «Èstata una proposta che ci ha fatto LNP e che abbiamo voluto sposare – ha aggiunto Pizzuti – crediamo sia una bella occasione per i tifosi che vogliano seguirci anche in trasferta o comunque gustarsi le partite di cartello del campionato. Ma oltre alla partite ci saranno anche highlights, partite del passato dal 2014 in avanti e molti contenuti extra ad un prezzo davvero molto competitivo e con una piattaforma totalmente rinnovata».
Soddisfatto anche l’amministratore delegato Ronny Bigioni. «Abbiamo deciso di continuare a puntare su una politica di prezzi medio-bassi per gratificare i nostri tifosi – ha aggiunto Bigioni – ogni volta ricordo da dove partiamo. Per questo sono felice e soddisfatto di presentare la terza campagna di Serie A2. Lo spettacolo della serie A si vede solo qui, oltre che dagli amici di Pesaro. Per questo spero che in tanti vengano e ci diano fiducia».
Con la presentazione odierna si è rinnovata una volta di più la partnership con Quota CS Sport & Life di Simone Corradini. «Èun onore e un piacere essere al fianco di chi, come la Poderosa, si impegna per costruire qualcosa di grande per il nostro territorio – ha chiuso Corradini – noi portiamo avanti un modo diverso di fare azienda, dalla campagna abbracciando il suo territorio e modellandolo per farlo vivere. La Poderosa cerca di fare la stessa cosa e per questo credo sia importante sottolinearlo e sostenerlo. Èdifficile mantenere i prezzi bassi e la qualità alta, lo so bene. Onore a chi, come voi, ci riesce facendo sinergia con tutto un territorio».

Fonte: Ufficio Stampa Poderosa Montegranaro.

Commenta