Milano sbanca Torino: la Fiat perde 71-93

Milano sbanca Torino: la Fiat perde 71-93

Milano gioca un ultimo quarto perfetto e vince nettamente sul parquet di Torino

Nella serata “Life is Pink – #sosteniamocandiolo”, il posticipo della quinta giornata di Serie A vede la Fiat Torino (detentrice della Coppa Italia) ospitare l’Armani Exchange Milano (detentrice dello Scudetto). Il match se lo aggiudicano i milanesi, imponendosi nell’ultimo quarto per 71-93. Il collettivo di Pianigiani resta imbattuto al momento. La Fiat Torino (senza Delfino) ritrova coach Brown ma non la vittoria e fa i conti con la sua terza sconfitta in campionato lasciando il campo a testa alta nonostante l’ampio divario finale.

Partenza lanciatissima della Fiat, che con quanto messo a bersaglio da Cotton, Rudd è Wilson si porta subito sull’8-1 al 4’. Milano reagisce ma McAdoo con una schiacciata infiamma il PalaVela, quest’oggi vestito di rosa sostenendo la ONLUS Fondazione Piemontese per la ricerca sul cancro. Al 18’ Torino conduce 16-9 e coach Pianigiani chiama sospensione per l’Armani Exchange. I milanesi trovano il -1 a 15” dalla fine di frazione e stavolta è coach Brown a richiamare i suoi in panchina sul 17-16.
Si gioca punto a punto il secondo quarto, l’Olimpia trova il primo allungo della gara con Gudaitis, Kuzminskas e Jerrells al 15’, Brown corre ai ripari e chiama timeout sul 26-32. L’ex Cusin va a canestro per i piemontesi, Milano mantiene le distanze e chiude avanti 36-43 all’intervallo lungo.
Poeta fa la differenza in apertura di terza frazione, due suoi palloni vengono capitalizzati al meglio dai compagni per il 40-43. È proprio il capitano sabaudo a tenere la Fiat a ridosso dei meneghini, che si ritrovano sul 49-51 al 25’, sospensione per Pianigiani. Il pari (53-53) lo firma Poeta con un coast to coast che ristabilisce l’equilibrio in campo. Sul 57-57 si conclude il terzo quarto.
Impatta al meglio l’Armani Exchange nell’ultima frazione, i biancorossi trovano il +11 al 35’, Larry Brown è lesto nel richiamare i suoi in panchina. Milano incrementa il divario portandosi addirittura sul +13 (65-78 al 37’). Ultimi minuti di garbage time, i Campioni d’Italia in carica sbancano il parquet del PalaVela di Torino per 71-93.

[pb-game id=”399029″]

 

Fiat Auxilium Torino – Armani Exchange Olimpia Milano 71-93 (17-16, 36-43, 57-57)

Commenta