Mike James: Più grande è EuroLeague, più soldi hanno le squadre e più il campionato sarà equilibrato

Mike James: Più grande è EuroLeague, più soldi hanno le squadre e più il campionato sarà equilibrato

Il play del Cska: Credo mi venga dato il giusto credito? No. Mi importa davvero? No. Quel che conta è che la mia squadra vinca

Mike James ha trascinato anche ieri il suo Cska al successo in EuroLeague contro il Panathinaikos. Ecco le sue parole in un’intervista riportata da Eurohoops:

«Il format è questo, da quando è stato introdotto tutti combattono per i playoff con posizioni molto ravvicinate. Più grande è EuroLeague, più soldi hanno le squadre e più il campionato sarà equilibrato».

Ettore Messina, di recente, avrebbe detto che 4-5 posizioni siano bloccate, e che le altre si giochino le restanti tre. Il tutto a dimostrare la difficoltà della competizione, visto che in Nba sono 30 squadre per 16 posti: «Non sono preoccupato da questo. Se vinci le partite, vai nei playoff».

Mike James ha quindi parlato del suo rapporto con l’opinione pubblica: «Quando sei un giocatore conosciuto, e dici quel che pensi, ovvio che ogni cosa venga ingigantita. Credo mi venga dato il giusto credito? No. Mi importa davvero? No. Quel che conta è che la mia squadra vinca».

Commenta