Mike D’Antoni con onestà: Stiamo giocando di merda

Mike D’Antoni con onestà: Stiamo giocando di merda

Il coach dei Rockets: Dobbiamo ritrovare la nostra cattiveria

Gli Houston Rockets hanno iniziatola stagione nel peggiore dei modi.

Da essere una delle candidate alla vittoria finale ad iniziare l’annata con cinque sconfitte in sei partite.

Dopo il netto KO per mano dei Portland Trail Blazers in cui i Rockets, privi di James Harden, hanno realizzato solo 85 punti, Mike D’Antoni ha detto che la squadra deve recuperare la cattiveria.

“Stiamo giocando di merda. Non stiamo giocando per niente bene. Non ho tante risposte per voi in questo momento. Proveremo a risolvere i problemi. Lotteremo” ha detto D’Antoni.

Fonte: ESPN.

Commenta