Mike Conley ritrova la mano al tiro dopo un difficile inizio, ringrazia il pubblico dei Jazz

Conley aveva iniziato la stagione con 9 su 45 al tiro in 4 partite

Dopo un 9 su 45 dal campo quantomeno insolito nelle sue prime 4 partite con la maglia degli Utah Jazz, Mike Conley è uscito dal suo shooting slump nella vittoria sui Clippers.

In totale 29 punti più 5 assist, tirando 6 su 9 da due e 5 su 8 dalla lunga distanza.
Dopo la partita, l’ex playmaker dei Grizzlies si è detto impressionato dall’enorme calore del pubblico di Salt Lake City: “Sono 13 anni che gioco a basket, non ho mai provato niente del genere, specialmente a fine Ottobre. E’ stato un qualcosa di unico, di speciale”.

Commenta