Miami, Waiters: “Mi scuso con i miei compagni, felice di essere tornato”

Miami, Waiters: “Mi scuso con i miei compagni, felice di essere tornato”

Il giocatore degli Heat ha ripreso ad allenarsi dopo la squalifica di dieci gare.

Tornato in gruppo dopo il termine della squalifica di dieci partite, la guardia dei Miami Heat Dion Waiters ha rilasciato una dichiarazione alla stampa in cui si è scusato per i suoi comportamenti.

“Mi scuso con i miei compagni, allenatori, staff, tifosi e l’intera organizzazione degli Heat per l’incidente sull’aereo della squadra. Ho sbagliato e mi assumo le mie responsabilità per quanto accaduto, chiedo scusa per aver causato problemi. Sono contento di essere tornato in campo e non vedo l’ora di tornare in campo e giocare”, ha detto Waiters.

Commenta