Meo Sacchetti: La partita si è giocata sui binari che ha deciso Varese

Meo Sacchetti: La partita si è giocata sui binari che ha deciso Varese

Sacchetti commenta il Ko a Varese

Meo Sacchetti (via La Provincia di Cremona): “La partita si è giocata sui binari che aveva deciso Varese. Non siamo mai riusciti a rientrare, ci siamo fermati una volta a -3 ma senza troppa convinzione. Nel finale poi ci siamo buttati avanti come i cavalli lasciando via libera ai contropiede di Varese. Venire a giocare a Varese non è facile e se non hai l’atteggiamento giusto non puoi pensare di vincere. L’approccio mentale è stato diverso dal solito. Lo si è capito fin dalle prime battute. Travis Diener?  Si è fatto male alla caviglia, ma ha provato a rientrare giocando sul dolore nel secondo tempo. Lo conosciamo, è uno che non molla ma non era il caso di rischiare a questo punto della stagione. L’ho richiamato in panchina anche se non era d’accordo. Ma, onestamente, non credo che le cose sarebbero cambiate nemmeno con lui in campo. Magari avremmo fatto un po’meglio, ma difficilmente avremmo vinto questa partita”.

Commenta