Meo Sacchetti: ‘E’ stata una battaglia in cui abbiamo meritato la vittoria’

Meo Sacchetti: ‘E’ stata una battaglia in cui abbiamo meritato la vittoria’

Consueto basso profilo del tecnico biancoblù, già proiettato alla trasferta di Trieste

<<Beh, é stata una battaglia, come sapevamo., contro una squadra che non ha sbagliato un tiro libero e che ci ha recuperato anche quando siamo andati avanti di nove.

Noi, meglio al tiro da tre nel secondo tempo.

Come ho detto ai ragazzi, abbiamo vinto il secondo set, se fosse una partita di tennis; ora dobbiamo vincere il terzo per aggiudicarci la partita, meritando di andare a giocare la partita per aggiudicarci la serie.

Bene Aldridge perché ha giocato senza paura; Ricci ci ha abituato a partite importanti, come anche Gazzotti ha giocato 8 minuti di grande intensità e spessore>>.

Per la seconda volta consecutiva, i titolari di Trieste hanno faticato, anche il temuto Peric; fattore da mettere in relazione alla qualità della vostra difesa?

<<Eh sì, però ci hanno fatto male Da Ros e Strautins>>.

Il fallo tecnico sanzionatole?

<<Era già stata ammonita la panchina; ho chiesto un’infrazione di passi, ed é scattata automaticamente, per somma di ammonizioni, il fallo tecnico>>.

Diener?

<<Già non pensavamo che Diener riuscisse al meglio in questa partita, invece ha fatto anche più assist del solito. Ora lo abbiamo meglio nel ghiaccio e lo tireremo fuori giovedì>>.

Commenta