Menozzi, resp.sett. giovanile Reggio: Credo poco alle quote italiani nei campionati professionistici

Menozzi, resp.sett. giovanile Reggio: Credo poco alle quote italiani nei campionati professionistici

Le parole di Andrea Menozzi: Penso ci sia un problema di sistema. Noi reclutiamo su una base di praticanti che dovremmo cercare di allargare ma che probabilmente non facciamo abbastanza per allargare

Andrea Menozzi, responsabile del settore giovanile della Grissin Bon Reggio Emilia, ha parlato a Run’n’Gun dello stato di salute del basket italiano giovanile.

Questo un estratto delle sue parole. (Qui per il video completo)

“Penso ci sia un problema di sistema. Noi reclutiamo su una base di praticanti che dovremmo cercare di allargare ma che probabilmente non facciamo abbastanza per allargare. Tutti si stanno accorgendo che abbiamo un problema da questo punto di vista. E le soluzioni che vengono proposte mi sembrano abbastanza estemporanee. Alle quote italiani nel campionato professionistico, onestamente ci credo molto poco. Tutte queste regole sono state messe ovviamente con le migliori intenzioni ma temo che qualche volta, purtroppo, si siano stabilite delle regole per regolamentare casi singoli e/o limitati. La parte più importante è selezionare le informazioni. Non tanto reperirle. Quello è il lavoro vero. Va capito quale prospetto può essere di interesse e di interesse per il tuo club”.

Commenta