Menetti: Treviso come un puzzle. Carroll e Almeida non hanno le stesse caratteristiche

Menetti: Treviso come un puzzle. Carroll e Almeida non hanno le stesse caratteristiche

Menetti: Abbiamo tante situazioni da chiarire, ad esempio Logan e Fotu

Max Menetti, coach della De’ Longhi Treviso, ha parlato a La Tribuna di Treviso dell’arrivo di Jeffrey Carroll e delle altre situazioni di mercato.

Carroll.

Treviso Basket è un puzzle dove tante tessere dovranno essere sistemare una dopo l’altra. Nella taglia è simile ad Almeida ma nelle caratteristiche sono differenti. Ivan ha bisogno della palla in mano quasi da point forward perché è un tuttofare, Jeffrey invece è più inquadrato in un ruolo da finalizzatore. Se possono convivere? Il puzzle è appena iniziato, la chiave poi sarà far combaciare tutte le tessere, stiamo valutando ogni possibilità.

David Logan, Isaac Fotu e Amedeo Tessitori.

Abbiamo tante situazioni da chiarire, ad esempio Logan e Fotu ma non solo, giocatori con contratto ma con possibilità di uscita. Isaac è dall’altra parte del mondo, ciò che dico adesso potrebbe essere smentito fra dieci minuti, bisogna tener presente i costi e le dinamiche di mercato. Vedremo di far combaciare le nostre necessità con quelle dei ragazzi. Tessitori è in scadenza. Siamo ancora a maggio e ci sarà tempo per parlarne.

Commenta