Memphis non muore mai e dopo due overtime vince in casa dei Nets

Clamorose le prove di Mike Conley e Jaren Jackson Jr

Partita clamorosa a Brooklyn con i Nets avanti di 7 punti a 30 secondi dalla fine che vengono rimontati dai Grizzlies. La partita finisce all’overtime e solo dopo due supplementari Memphis riesce ad aggiudicarsi la battaglia, vincendo 125-131. Per Memphis grandissime prove di Mike Conley e Jaren Jackson Jr. Il playmaker chiude con 37 punti, 10 assist e 5 rimbalzi. Il rookie, invece, realizza 36 punti, 8 rimbalzi e 2 assist. Doppia-doppia da 15 punti e 15 rimbalzi per Marc Gasol.

Ai Nets non bastano i 26 punti con 8 assist di D’Angelo Russell e la doppia-doppia da 21 punti e 12 rimbalzi di Carroll.

[pb-game id=”398085″]

Commenta