Max Menetti: Tex aveva troppe cose in testa. Ha fatto bene grazie anche ai compagni

Max Menetti: Tex aveva troppe cose in testa. Ha fatto bene grazie anche ai compagni

Max Menetti commenta così il successo della De’ Longhi Treviso con la Fortitudo Pompea Bologna

Max Menetti commenta così il successo della De’Longhi Treviso con la Fortitudo Pompea Bologna: «Sono soddisfatto, due punti molto importanti, vedendo il risultato delle nostre avversarie dirette».

Una gara importante, anche se non continua: «Per alcuni tratti ho visto l’attenzione e l’intensità che la squadra deve avere per la salvezza. Era una gara semplice da leggere: difendendo si poteva vincere, ed è successo quello che attendevo. Gli up ci hanno portati al successo, seppure con qualche down e dunque margini di crescita sui 40’».

Sulla grande prestazione di Amedeo Tessitori: «Tex era in un periodo dove forse aveva troppe cose in testa. Nell’ultimo periodo ha fatto un po’di pulizia, è stato aiutato dai compagni, si è focalizzato sulle cose semplici e ha fatto bene. Deve avere fiducia e continuità nel lavoro».

Commenta