Matteo Santucci firma alla Cestistica Torrenovese

Matteo Santucci firma alla Cestistica Torrenovese

Levante Torrenova è felice di comunicare la firma dell’atleta Matteo Santucci, ala under classe 1998 alto 194 cm. Santucci sarà disponibile fin dalla trasferta contro Borgosesia

Levante Torrenova è felice di comunicare la firma dell’atleta Matteo Santucci, ala under classe
1998 alto 194 cm. Santucci sarà disponibile fin dalla trasferta contro Borgosesia in programma
Sabato 9 Novembre alle ore 21. Santucci è un cestista dotato di buon tiro dalla lunga e dalla media
distanza, ma anche altruista con tanta intensità difensiva e grande voglia di mettersi a disposizione
dei compagni.
Nato a Roma il 10 Aprile 1998, Matteo è una guardia/ala di 193 cm cresciuto nel vivaio della Tiber
Roma, uno dei settori giovanili più importanti della Capitale, debuttando in un campionato senior
già all’età di 16 anni. Figlio d’arte – il padre Pierluigi è stato un giocatore di pallacanestro ed è ora
un dirigente della Tiber Roma – la nuova ala della Levante è uno dei numerosi prodotti del florido
vivaio della Tiber, club in cui ha militato dal settore giovanile fino alla serie B, debuttando in prima
squadra in Serie C Gold nel 2013. Dopo aver vinto proprio la C Gold nel 2016/17, esordisce in
Serie B Nazionale la stagione successiva (in cui è in doppio tesseramento con l’Eurobasket Roma
in Serie A2) mostrando di non risentire del salto di categoria. Il suo apice lo raggiunge il 24 marzo
2018 quando segna ben 28 punti in 18 minuti nel match in casa di Sestu con un immacolato 5/5 da
due punti e 6/6 da tre. Le sue grandi prestazioni attirano le attenzioni di molte società di Serie A2,
così nel 2018/19 firma con Jesi giocando fino a febbraio 2018 in “Leguadue”. A marzo il passaggio
a Palestrina, con cui arriva fino alla finale playoff. Inizia la stagione corrente con Faenza, infine il
suo passaggio alla Levante.
«Siamo orgogliosi di aver portato a Torrenova un giocatore poliedrico come Santucci – afferma il
Direttore Sportivo, Massimiliano Fiasconaro – che secondo me si incastra perfettamente nel
sistema di gioco di coach Silva. Abbiamo inserito un cestista in grado di darci centimetri, fisicità ed
esperienza, nonostante la sua giovane età. Matteo ricopre perfettamente il tipo di giocatore che
cercavamo: grinta, fame e ci auguriamo, come ha già dimostrato in passato, tanti punti nelle mani.
Siamo sicuri – conclude Fiasconaro – che Santucci ci darà una grossa mano d’aiuto sulle due metà
campo».
Soddisfatto della scelta Matteo Santucci: «Sono entusiasta di poter giocare a Torrenova. Sembrano
parole di rito, ma vi assicuro che non lo sono. Non vedo l'ora di poter scendere in campo e dare
una mano al coach ed ai miei nuovi compagni di squadra. Mi hanno parlato di Torrenova come un
ambiente piccolo ma molto caldo. È il genere di sfida che cercavo. Darò il massimo per la Levante
e per essere d'aiuto a tutta la squadra».

Fonte: Ufficio Stampa Cestistica Torrenovese.

Commenta