Matteo Boniciolli: Questa lunga pausa sarà il mio ritiro precampionato

Matteo Boniciolli: Questa lunga pausa sarà il mio ritiro precampionato

Boniciolli: Faremo delle valutazioni serene sul roster con Costa e Cioppi, perché con loro due si può parlare sempre con questo tono

Matteo Boniciolli, coach della VL Pesaro, benedice la pausa per la Final Eight e la finestra delle nazionali.

Queste le sue parole a Il Resto del Carlino.

“Questa lunga pausa sarà un po’il mio ritiro di precampionato, perché sin qui ho ereditato il lavoro del mio predecessore, all’interno del quale alcune cose le ho confermate e altre ho cercato di cambiarle: i ragazzi hanno dato dei segnali, tre partite le abbiamo giocate bene, due non le abbiamo proprio giocate. L’atteggiamento di una squadra dev’essere sempre analogo a se stesso di partita in partita, l’attitudine alla prestazione dev’essere costante mentre noi non abbiamo raggiunto questa costanza di rendimento che è indispensabile se si vogliono creare strisce positive: per fortuna abbiamo vinto i due confronti diretti che servivano. Io non ho il mito della serenità, di quelli che dicono salviamoci quattro giornate prima, così poi ci divertiamo. L’importante è centrare l’obiettivo, fosse anche all’ultima giornata” ha detto Boniciolli. “Faremo delle valutazioni serene sul roster con Costa e Cioppi, perché con loro due si può parlare sempre con questo tono. Finito questo ciclo tremendo con Brindisi, Venezia e Milano, che sono una la più in forma, le altre due con roster di altissimo livello, comincia il campionato per noi. La salvezza ce la dobbiamo conquistare in queste ultime dodici giornate e quello che mi aspetto in queste tre settimane di lavoro, in cui le prime due saranno molto dure, è che la qualità del lavoro della squadra continui a crescere ancora”.

Commenta