Matteo Boniciolli: Pesaro società stra-organizzata. Cosa mi preoccupa? L’approccio alle gare

Matteo Boniciolli: Pesaro società stra-organizzata. Cosa mi preoccupa? L’approccio alle gare

Le parole del coach della Vuelle che dopo cinque gare ha un bilancio di 2-3

Matteo Boniciolli ha rilasciato una lunga intervista a Il Corriere Adriatico parlando delle sue prime cinque partite alla guida della VL Pesaro.

Pesaro ha un bilancio di due vittorie e tre sconfitte.

Questo un estratto delle sue parole.

“La cosa positiva è stata trovarmi in una società straorganizzata, non sempre succede. Io sono un po’fissato, è stata una bella scoperta. C’è mol-ta interlocuzione con Costa e Cioppi e sono contento. Per quel che riguarda la squadra, c’è disponibilità totale da parte dei giocatori, nessuno fiata e tutti si impegnano con energia. Dopo cinque partite speravo di essere a tre vinte e due perse, me ne manca una e pensavo più a quella con Brindisi che al match con Venezia. Il limite più grande è la capacità di restare concentrati” ha detto Boniciolli. “L’approccio alle gare mi rende un po’inquieto” ha aggiunto il coach che spera di restare anche in futuro. “Sto ricevendo attestati di stima e ci sono tutte le condizioni: mi piacerebbe restare, però vorrei guadagnarmela rimanendo in A”

Commenta