Matteo Bonetti: Ci prendiamo questi due punti. A volte bisogna accontentarsi. Mercato? Siamo vigili

Matteo Bonetti: Ci prendiamo questi due punti. A volte bisogna accontentarsi. Mercato? Siamo vigili

Le parole del patron di Brescia: È lampante che la squadra non riesca a rimanere concentrata per tutti i 40 minuti

Matteo Bonetti, patron della Germani Brescia, prova a vedere il bicchiere mezzo pieno dopo la vittoria in volata contro la VL Pesaro.

Queste le parole del numero 1 della Leonessa a Il Giornale di Brescia.

Ancora una volta abbiamo concesso troppo, soprattutto nella prima parte della partita. Un altro giro a vuoto l’abbiamo avuto nel terzo quarto dove li abbiamo fatti rientrare pienamente in gara. Ci prendiamo questi due punti che sono una grande boccata d’ossigeno, ma dobbiamo ancora crescere tanto. Bisogna accontentarsi. È lampante che la squadra non riesca a rimanere concentrata per tutti i 40 minuti, le sconfitte di misura rimediate fino a qui sono figlie di questa mancanza di continuità. Mercato? Siamo molto attenti a quello che succede. Siamo stati ad un soffio dal centro Frank Elegar.Per sopperire alle difficoltà ci serve un giocatore che “sposti gli equilibri” altrimenti tanto vale restare così”.

[pb-team id=”2308″]

Commenta