Massimo Capecchi assolve Pistoia: Che l’inizio fosse difficile era nello stato delle cose

Massimo Capecchi assolve Pistoia: Che l’inizio fosse difficile era nello stato delle cose

Le parole del presidente di Pistoia sul momento della squadra

Massimo Capecchi, presidente della OriOra Pistoia, assolve tutti nonostante la partenza con quattro sconfitte in altrettante partite.

Queste le parole di Capecchi a Il Tirreno.
“Che l’inizio fosse difficile era nello stato delle cose, tutto è stato reso più difficile dalla sequela di infortuni che non era in preventivo. Abbiamo giocato due gare senza Brandt, due gare senza Salumu più gli acciacchi settimanali: tutto questo nell’amalgama di una squadra completamente nuova, ha creato diverse problematiche. Fatta questa premessa, la gara di sabato contro Roma è stata negativa, non era la partita che la società si aspettava ma io credo che lavorando in una certa maniera e al completo, si possa trovare l’assetto della squadra pensata ad agosto” ha detto Capecchi. “Noi stiamo facendo il massimo con il potenziale che abbiamo, ci rendiamo conto che i risultati sono negativi ma il diesse e il coach hanno il nostro pieno appoggio e noi continueremo a puntare su questo assetto”.

Commenta