Martino: “Vittoria arrivata nel secondo tempo con una grande difesa. Bryant? Perdiamo un’icona”

Martino: “Vittoria arrivata nel secondo tempo con una grande difesa. Bryant? Perdiamo un’icona”

Le parole del coach della Fortitudo dopo la vittoria contro Varese

“Doveroso manifestare il dispiacere per la notizia della morte di Bryant, che a noi è arrivata all’intervallo. Per tutti noi rappresenta un icona, e tutto il mondo della pallacanestro perde un grande personaggio. Venendo alla partita, è una vittoria costruita nel secondo tempo con una grande prova difensiva. Siamo stati bravi a sporcare tutti i tiri di Varese abbassando le loro percentuali. Non è stata una gara semplice nel primo tempo, durante il quale eravamo molto contratti, avevamo una gran voglia di tornare alla vittoria. Poi, minuto dopo minuto, ci siamo sbloccati trovando molto dalla panchina, martoriata nell’ultimo periodo, mentre oggi va dato atto che è stata importante, da Mancinelli, Daniel, Cinciarini e Stpicevic, bravo a limitare Mayo nel secondo tempo, una delle chiavi della vittoria. Ora torniamo a fare le nostre cose, pensando ad una partita alla volta, provando a essere sempre più competitivi e cercando di essere i più equilibrati possibili. Nessun ricorso al mercato? Direi di no. Dobbiamo continuare a lavorare coi giocatori a disposizioni, abbiamo mosso la classifica”.

Commenta