Marson: Fisicamente sto bene, ma moralmente ve lo lascio immaginare

Marson: Fisicamente sto bene, ma moralmente ve lo lascio immaginare

Davide Marson, nuovo presidente della Pallacanestro Cantù, ha rilasciato la sua prima intervista dopo i fatti di alcuni giorni fa: I numeri dicono che noi dobbiamo puntare alla salvezza

Davide Marson, nuovo presidente della Pallacanestro Cantù, ha rilasciato la sua prima intervista a La Provincia dopo i tragici fatti di alcuni giorni fa.

SULLA SALUTE

«Fisicamente sto bene, ma moralmente ve lo lascio immaginare. Non dico nulla. Meno male che ci sono Cantù e la mia azienda a tenermi occupato, a farmi pensare ad altro».

SULLA SOCIETA’

«Abbiamo creato un gruppo veramente solido e non soltanto nel nuovo consiglio di amministrazione. Mi riferisco, infatti, ai miei collaboratori: confermato lo zoccolo duro di quelli degli uffici e del campo, l’arrivo del general manager Daniele DellaFiori e del segretario generale Luca Rossini ha dato una bella spinta, sotto tutti i punti di vista. Gente da fatti e non parole, come piace a me».

SUGLI OBIETTIVI

«I numeri dicono che noi dobbiamo puntare alla salvezza. Poi, magari, se in corsa dovessero presentarsi altre occasioni, non è detto che non si possano ritoccare all’insù gli obiettivi. Ma io non mi dimenticherei mai da dove siamo partiti. Da febbraio, quando ormai tutti erano convinti che fossimo morti. E ora avanti step by step. La strada è quella giusta».

Commenta