Mark Cuban sugli arbitri: “È la stessa m***a che va avanti da 20 anni”

Mark Cuban sugli arbitri: “È la stessa m***a che va avanti da 20 anni”

Parole dure del proprietario dei Mavs dopo il ko contro gli Hawks.

Parole molto dure quelle di Mark Cuban sugli arbitri NBA dopo il ko in volata dei suoi Dallas Mavericks contro gli Atlanta Hawks.

“Gli arbitri hanno brutte partite, ma questa non è una questione di brutte partite. È la stessa m***a che va avanti da 20 anni. Assumere ex arbitri che pensano di sapere come assumere, allenare e gestire. Rendersi conto due anni dopo che non riescono. Ripetere”, ha scritto il proprietario dei Mavs su Twitter dopo aver descritto a lungo le giocate incriminate, su tutte una di John Collins dopo un tentativo di stoppata di Finney-Smith.

Commenta